Consigli utili

DALLA NOSTRA ESPERIENZA, ECCO I NOSTRI CONSIGLI UTILI PER IL TUO TRASLOCO:

Organizza con largo anticipo le varie fasi del tuo trasloco perché il tempo corre veloce, imprevisti e inconvenienti ce ne possono sempre essere, di diversa natura e che non dipendono magari da te!

Se decidi di occuparti dell’imballaggio leggi qui:

Consigliamo innanzitutto di procurare e preparare scatoloni di diverse misure, ma non troppo grandi e non troppo pesanti; quelli grandi per cose leggere e i piccoli per le pesanti (esempio i libri).

Se utilizzi scatoloni riciclati metti all’interno fogli puliti di pluriball, così quello che inserirai sarà igienicamente protetto.
Inizia per tempo inscatolando quello che non usi, che non è di stagione (esempio coperte se ti sposti d’estate e teli mare se è d’inverno). Per l’abbigliamento di stagione puoi usare stand per capi appesi.

Scrivi su ogni scatola con un pennarello ciò che contiene
o almeno la stanza a cui si riferisce il materiale inserito (cucina, studio ecc…).

Ricorda di scrivere ‘FRAGILE’ e ‘NON CAPOVOLGERE’ dove metti servizi da tavola, bicchieri e bottiglie (ben sigillate se non vuote) riponendo i piatti sotto e sopra bicchieri avvolgendo tutto e singolarmente con pluriball, carta camoscina o fogli di materiale espanso.

Fai uno scatolone con i giocattoli preferiti e materiale scolastico, così da tenere subito occupati i tuoi figli appena entrate nella nuova casa.
Tieni a disposizione borsa tecniche per gli alimenti rimasti in frigo/freezer.

Non annaffiare le tue piante il giorno prima del trasloco per evitare che, nello spostamento, esca acqua dai vasi.

Prima di scollegare computer e altre apparecchiature conviene fare delle foto dei collegamenti così da ripristinare tutto velocemente.

L’ultima scatola o borsa dovrà essere sempre custodita e conterrà chiavi-documenti-preziosi, nonché farmaci di uso quotidiano/frequente o d’emergenza.